Header Ads

http://www.riccardochiarionblog.blogspot.it

Kenny Wheeler

Per cinque anni ho frequentato i seminari di Kenny organizzati da Glauco Venier all'Istituto di Musica di Gorizia (istituzione ormai estinta per i soliti problemi economici..).




Anno dopo anno i brani restavano quelli, stupendi (anche gli esercizi) e io cercavo costantemente di suonarli meglio.

Non spiegava molto, la musica diceva tutto, il massimo che succedeva era la sua sopracciglia che si inarcava leggermente in momenti strani.

Aveva un uguale e grande rispetto per tutti, quelli bravi e quelli che tentavano di esserlo, una grande persona!

Bellissimi i dischi; impossibile da non avere, per una amante del jazz in grandi formazioni, il cd "Music for Large and Small Ensembles" ma anche tutti gli altri dischi sono magnifici e il suo suono e fraseggio, unici.

Poi il 16 agosto 2010 finalmente sono riuscito a suonarci assieme in un concerto ufficiale a Bertinoro insieme anche a John Taylor, Diana Torto e altri nove musicisti. Abbiamo eseguito una suite composta da Kenny per 13 elementi, il concerto era stato organizzato  in occasione del suo ottantesimo compleanno! Fortunatamente ho anche la registrazione!

Se volete capire qualcosa in più su come il jazz è vario nei colori e nelle sfumature, ascoltatelo!

Eccoci qui in una foto assieme sul palco.

Kenny Wheeler, Riccardo Chiarion.

Nessun commento

Copyright Riccardo Chiarion. Powered by Blogger.